Funiciello, la Svizzera ha ben altri problemi!

Con la dichiarazione del Presidente degli Stati Uniti d’America, di partecipare alla 47° edizione del WEF di Davos in Svizzera in molti si son mobilitati per l’arrivo di Donald J. Trump nel nostro Paese. Oltre a due Consiglieri Federali, Schneider-Amman e Berset, che han dichiarato di voler incontrare Trump per discutere di economia e politica, … More Funiciello, la Svizzera ha ben altri problemi!

Il vero esercito, non quello del SISA

L’esercito in Svizzera è un’istituzione da secoli ormai. Unificatosi nel lontano 1848 dopo la Guerra del Sonderbund dove vide schierati i vari eserciti cantonali che allora proteggevano i vari Cantoni della Confederazione. Oggi giorno l’esercito di milizia è una colonna portante della nostra società. Diverse volte da alcuni ambienti di sinistra scettici a tale sistema … More Il vero esercito, non quello del SISA

NO all’Islam come religione di Stato

Con la frase “L’islam diventi religione ufficiale” l’argoviese Irène Kälin inaugura così il suo ingresso sotto la cupola di Palazzo Federale. Durante la prossima sessione delle Camere federali subentrerà a Jonas Fricker dei Verdi, ritiratosi dal Parlamento in seguito alle dichiarazioni da lui rilasciate in cui ha paragonato il trasporto in massa di maiali alla … More NO all’Islam come religione di Stato

ECCO COSA VOTANO I GIOVANI UDC TICINO

I Giovani UDC Ticino riunitosi in comitato cantonale lo scorso 30 agosto a Lumino hanno deciso di sostenere all’unanimità il controprogetto sull’iniziativa popolare “Per la Sicurezza Alimentare”. La sicurezza alimentare è di vitale importanza per la popolazione, e con questa modifica costituzionale si avrà la possibilità di mantenerla in futuro, al fine di garantire l’approvvigionamento … More ECCO COSA VOTANO I GIOVANI UDC TICINO

12 FEBBRAIO: SEI SI, UN NO

Il comitato cantonale dei Giovani UDC Ticino ha preso posizione sui prossimi tre temi in consultazione federale e sui quattro in consultazione cantonale. A livello federale i Giovani UDC Ticino all’unanimità invitano la popolazione a respingere con un deciso NO il decreto federale per la naturalizzazione agevolata degli stranieri. Infatti il nostro movimento non approva … More 12 FEBBRAIO: SEI SI, UN NO

La polizia del pensiero

Dobbiamo stare attenti quando vogliamo esprime il nostro pensiero. Meglio farlo di nascosto o sottovoce, senza farci scoprire. La Polizia del Pensiero è attorno a noi, ci guarda, ci controlla ed è pronta a intervenire col suo manganello che impone una presunta superiorità morale. Se verrai scoperto a uscire fuori dal suo schema di pensiero … More La polizia del pensiero

Malcantone: diamo a Cesare quello che è di Cesare

Si è nuovamente infiammata negli scorsi giorni la discussione sull’annosa questione del traffico nel Malcantone, dopo che il consigliere di Stato Claudio Zali ha affermato che il Dipartimento del Territorio sta studiando una nuova variante per la circonvallazione Agno-Bioggio. L’UDC Malcantone è sempre stata in prima linea su quest’importante tema, sul quale ha costruito le … More Malcantone: diamo a Cesare quello che è di Cesare

Viktor Orbán: una vittoria su tutti i fronti!

Ieri, domenica 2 ottobre, il popolo magiaro era chiamato alle urne per una questione che negli ultimi anni ci tocca da vicino: l’immigrazione di massa. L’Ungheria era chiamata ad esprimersi tramite referendum contro le quote di ripartizione dei migranti imposte da Bruxelles. Imposizioni che come ben sappiamo da tempo ormai non piacciono molto ai quesi … More Viktor Orbán: una vittoria su tutti i fronti!