I Giovani UDC non lanceranno il referendum contro la tassa di collegamento

A seguito della discussione in Parlamento e dei cambiamenti emersi in merito alla tassa di collegamento approvata lunedì, in sede di dibattito all’interno dei Giovani UDC è venuto a mancare l’unanime sostegno al referendum che ci apprestavamo a lanciare. I GUDC sarebbero stati pronti a lanciare la raccolta firme da soli, visto il mancato sostegno … More I Giovani UDC non lanceranno il referendum contro la tassa di collegamento

No alla Tassa di collegamento

I Giovani UDC nell’ultima riunione del Comitato cantonale hanno discusso anche in merito alla „Tassa di collegamento“ esprimendo contrarietà unanime. Coerentemente con la linea del nostro movimento, contraria a nuove imposte e balzelli e al “Tassa e spendi”, la medesima linea che ci portò l’anno scorso, in questo medesimo periodo, a lanciare il referendum contro … More No alla Tassa di collegamento

Al via la campagna per il NO all’ennesimo aumento dell’imposta di circolazione

Il comitato referendario “Basta Tasse”, che il 12 gennaio scorso ha consegnato 13’055 firme valide contro l’ennesimo aumento dell’imposta di circolazione proposto dal Governo, comunica che martedì 19 maggio 2015, alle 11.00, presso il segretariato del PLRT a Camorino si terrà la conferenza stampa per il lancio della campagna per il NO all’ennesimo aumento dell’imposta … More Al via la campagna per il NO all’ennesimo aumento dell’imposta di circolazione

Risposta ai Consiglieri di Stato Norman Gobbi e Claudio Zali: BASTA RICATTI! – Comitato referendario

Il comunicato stampa di ieri è un tentativo di un governo debole che dimostra di aver paura del voto popolare. Mai prima d’ora si era vista un’operazione simile volta a ostacolare una raccolta firme. Il comitato referendista dice no a questi squallidi giochetti e va avanti con ancora più determinazione.

E il TCS? – Alain Bühler (GUDC) e Fabio Käppeli (GLRT)

In questi giorni, i movimenti giovanili del PLRT e dell’UDC Ticino sono impegnati nella raccolta firme per il referendum contro l’aumento dell’imposta di circolazione fino al 5%. Un’azione in favore degli automobilisti ticinesi che, già oggi, pagano l’imposta di circolazione più cara della Svizzera e che, pur detenendo un reddito medio pro capite tra i … More E il TCS? – Alain Bühler (GUDC) e Fabio Käppeli (GLRT)