Difendiamo il nostro futuro, votiamo GUDC!

Discorso elettorale di Diego Baratti, vicepresidente Giovani UDC Ticino, al congresso Elettorale UDC di Ascona.

 

Negli ultimi tempi in diversi mi hanno chiesto come mai come giovane io abbia deciso di mettermi in gioco in politica. Molte le critiche, soprattutto quando dico che sono candidato per l’UDC. “Ma proprio con quelli li dovevi metterti?”, “Ah ma allora tu sei razzista!” questi due dei commenti più frequenti, che sicuramente avrete sentito dirvi anche voi. Già per un giovane è difficile interessarsi alla cosa pubblica, figuriamoci se viene continuamente apostrofato in questo modo dà molta gente.

Ma io non mollo. Daniel Grumelli, Davide Piatti, Idil Kopkin, Antonio Leucci, Leo Valsangiacomo, Simone Orlandi, Raide Bassi e Tiziano Sala non mollano. Noi giovani UDC non molliamo. Questo perché come giovani siamo consapevoli che ciò abbiamo in Svizzera è tutt’altro che scontato. Ogni generazione prima di noi ha dovuto continuamente combattere per difendere il nostro benessere, la nostra sicurezza, le nostre tradizioni e la nostra indipendenza.

Ora è giunto il nostro momento di scendere in campo e batterci per ciò che ci è più caro, vale a dire la nostra patria, i nostri diritti, il nostro futuro.

La Svizzera è sinonimo di benessere, prosperità e sicurezza. Tutti fattori che oggi più che mai sono a rischio a causa del comportamento irresponsabile dei nostri rappresentanti a Berna, che preferiscono difendere i loro meri interessi e non quelli del popolo. La Svizzera come la conosciamo oggi è destinata a sparire, se non interveniamo pretendendo un chiaro cambiamento di rotta.

Il futuro di noi giovani è in pericolo, e dobbiamo difenderlo dai nostri nemici esterni ed interni, affinché anche la mia generazione, la nostra generazione e tutte quelle future possano ancora lavorare, vivere, sperare e creare famiglia nel nostro paese.

DIFENDIAMO IL NOSTRO FUTURO! VOTIAMO GIOVANI UDC!

 

Diego Baratti

Vicepresidente Giovani UDC

Candidato al Consiglio Nazionale