La strumentalizzazione dei paladini del moralismo

La campagna per o contro l’iniziativa «Per imprese responsabili» è diventata una lotta tra buoni e cattivi. I primi sono i paladini dei diritti umani e della tutela dell’ambiente mentre i secondi sono i difensori dei soliti avidi interessati esclusivamente al profitto. Ma vi siete mai interrogati in merito agli strumenti utilizzati in questa campagna … More La strumentalizzazione dei paladini del moralismo

Un terribile autogol per la Svizzera

Il prossimo 29 novembre saremo chiamati a votare sull’iniziativa per le multinazionali responsabili, o come è più giusto chiamarla, per le imprese responsabili, dal momento che non riguarda solo le grandi aziende, ma ha delle conseguenze anche per le piccole e medie imprese. Questa iniziativa, lanciata da 130 organizzazioni di sinistra, chiede la protezione dei … More Un terribile autogol per la Svizzera

Un pericoloso primato

L’iniziativa popolare ²per imprese responsabili² in votazione il prossimo 29 novembre, è a dir poco esagerata: non a caso Consiglio Federale ed Parlamento invitano a respingere la stessa. L’iniziativa chiede di rendere ancor più responsabili le imprese svizzere attive all’estero, come pure i loro fornitori economicamente dipendenti. Ma dove sta la differenza tra la responsabilità … More Un pericoloso primato

Multinazionali responsabili: cosa implica per noi?

L’iniziativa multinazionali responsabili parte con dei giusti principi morali ed etici, ma nessuno si chiede: cosa implica per noi? Le aziende svizzere verranno prese di mira e dovranno rispondere di ogni minimo errore causato da delle loro filiali riscontrato in una qualsiasi altra parte del mondo. Le nostre imprese potranno anche essere chiamate a rispondere … More Multinazionali responsabili: cosa implica per noi?

Noi, i giovani contrari alle imprese “responsabili”

Il 29 novembre il popolo svizzero sarà chiamato a votare per una arlecchinesca iniziativa per “responsabilizzare” le imprese svizzere all’estero. Questo progetto, al contrario di quello che ci vogliono far credere con i manifesti pubblicitari, mira a danneggiare le Piccole e Medie Imprese e l’economia svizzera nel complesso. A noi come Giovani UDC quest’iniziativa non … More Noi, i giovani contrari alle imprese “responsabili”

Preferenza indigena e formazione per dare futuro ai giovani!

Perché dire si all’iniziativa per la limitazione? I motivi sono molteplici: variano dalla tutela dell’ambiente e del nostro territorio fino alla tutela della popolazione, ovvero noi cittadini. Soffermandoci su questo ultimo punto, in particolare garantiremmo ai giovani sia in formazione che diplomati un posto di lavoro. Purtroppo, è ormai evidente che i giovani hanno difficoltà … More Preferenza indigena e formazione per dare futuro ai giovani!

Votate si all’iniziativa per la limitazione: fatelo per noi giovani!

Sono una giovane studente nata e cresciuta nel Luganese, e con l’avanzare del tempo osservo i miei coetanei ticinesi finire un percorso scolastico senza trovare un posto di lavoro nel Canton Ticino. I datori di lavoro assumono manodopera straniera a basso costo e sempre di più noi giovani dobbiamo far fronte ad una grossa concorrenza … More Votate si all’iniziativa per la limitazione: fatelo per noi giovani!

Iniziativa per la limitazione: chi si batte per il clima dovrebbe votare SI

Chi si batte per il clima dovrebbe votare SI all’iniziativa per la limitazione. Sembra un paradosso, ma in realtà non è così: è una scelta molto logica e sensata. Dall’introduzione della piena libertà di circolazione delle persone nel 2007, un numero netto di circa 75.000 persone è immigrato in Svizzera ogni anno, di cui 50.000 … More Iniziativa per la limitazione: chi si batte per il clima dovrebbe votare SI

I giovani vogliono lavorare, non l’assistenza sociale!

A seguito dell’emergenza coronavirus, una triste realtà che tocca non solo il Ticino ma tutta la Svizzera è balzata all’onore della cronaca: la disoccupazione giovanile. I dati parlano chiaro: Il numero di giovani disoccupati ad aprile (tra 15-24 anni) è aumentato di ben 2’436 unità (vale a dire +20,1% rispetto il mese precedente) arrivando al … More I giovani vogliono lavorare, non l’assistenza sociale!