Evitato un pericoloso autogol per la Svizzera!

I Giovani UDC Ticino si rallegrano della decisione odierna del popolo svizzero di respingere l’iniziativa denominata per “imprese responsabili”. Gli svizzeri hanno compreso, nonostante l’imponente campagna di menzogne dei favorevoli, quanto in realtà ci fosse in gioco, e si sono dimostrati lungimiranti, rispegnendo la pericolosa iniziativa che andava a minare la stabilità economica e giuridica … More Evitato un pericoloso autogol per la Svizzera!

Votazioni del 29 novembre: due no per i Giovani UDC

Il comitato cantonale dei Giovani UDC, riunitosi a Bellinzona, si è espresso all’unanimità contro i due temi in votazione federale il prossimo 29 novembre. L’iniziativa popolare “Per le multinazionali responsabili” è ritenuta dai Giovani UDC come pericolosa e dannosa per il nostro tessuto economico e per il nostro sistema giuridico. Infatti, l’approvazione dell’iniziativa causerebbe degli … More Votazioni del 29 novembre: due no per i Giovani UDC

I Giovani UDC lanciano Scuole Libere! – per garantire la neutralità dell’insegnamento

Oggi in conferenza stampa a Bellinzona i Giovani UDC Ticino hanno presentato la loro azione “scuole libere”, una campagna che vuole mettere pressione a Manuele Bertoli e al DECS affinché si attivino per favorire un necessario cambio di dottrina e cultura nelle scuole, nelle quali, invece di assistere lo sviluppo di un senso critico e … More I Giovani UDC lanciano Scuole Libere! – per garantire la neutralità dell’insegnamento

Legge sul C02: i movimenti per il clima hanno ragione!

I Giovani UDC sostengono l’annuncio da parte di singole sezioni del movimento dello sciopero per il clima, nel quale affermano che anch’esse parteciperanno alla raccolta firme per il referendum contro la legge antisociale sul CO2. I Giovani UDC sono piacevolmente sorpresi che anche gli ambienti di sinistra si rendano conto che la nuova legge sul … More Legge sul C02: i movimenti per il clima hanno ragione!

Una domenica nera per i giovani

I Giovani UDC Ticino prendono tristemente atto della volontà popolare della Svizzera di non volere disdire l’accordo della libera circolazione delle persone. La campagna dei contrari, basata sull’incutere incertezze, infondate paure e timori si è alla fine rilevata efficace, soprattutto in Svizzera tedesca e in Romandia. Il risultato del nostro Cantone dimostra infatti che le … More Una domenica nera per i giovani

Legge sul CO2: i Giovani UDC sostengono il referendum

I Giovani UDC Ticino respingono fortemente la nuova legge sul CO2, che invece di migliorare la situazione del surriscaldamento climatico nel mondo, andrà unicamente a pesare sulle tasche del cittadino medio svizzero. Le tasse sui biglietti aerei, l’aumento delle tasse sulla benzina e sul gasolio da riscaldamento sono uno schiaffo per ogni contribuente che lavora … More Legge sul CO2: i Giovani UDC sostengono il referendum

Lettera aperta al CdS: Ritirate quelle agende dalle scuole!

Al Consiglio di Stato della repubblica e cantone Ticino,   Alla luce della tanto attesa riapertura delle scuole, abbiamo riscontrato un evidente mancanza di imparzialità e neutralità per quanto riguarda il nuovo diario cantonale della Svizzera Italiana. È evidente che quest’ultimo sia stato sfruttato per fare propaganda a favore di determinate sfere politiche e ideologiche, … More Lettera aperta al CdS: Ritirate quelle agende dalle scuole!

I GIOVANI UDC PRESENTANO UNA DENUNCIA PENALE CONTRO SIMONETTA SOMMARUGA!

La libera circolazione delle persone è un progetto dell’élite per l’élite. Per il cittadino medio, tuttavia, la libera circolazione delle persone è uno svantaggio. Pensate agli affitti sempre più alti, alla pressione salariale, allo stress e alla disoccupazione. E poiché la libera circolazione delle persone è uno svantaggio per la maggioranza della popolazione, i circoli … More I GIOVANI UDC PRESENTANO UNA DENUNCIA PENALE CONTRO SIMONETTA SOMMARUGA!

La storia di Maria (21): 400 candidature e ancora senza lavoro

Sono decine di migliaia i giovani che in Svizzera stanno cercando un apprendistato proprio durante la crisi del coronavirus. La Svizzera, un Paese modello, si trova di fronte a una catastrofe in termini di disoccupazione giovanile: L’Università di Berna stima che nei prossimi due anni potrebbero rimanere senza apprendistato fino a 6000 giovani, mentre la … More La storia di Maria (21): 400 candidature e ancora senza lavoro

SOS Disoccupazione giovanile – 4 misure concrete per salvare il futuro dei giovani!

I segnali di allarme sono inconfondibili: Sulla scia della crisi del coronavirus, gli esperti prevedono un aumento estremo della disoccupazione giovanile a partire da quest’estate. Per questo motivo, i Giovani UDC Svizzera lanciano un accorato appello all’opinione pubblica presentando diverse misure per evitare un ulteriore aumento della disoccupazione giovanile. Rispetto al mese precedente, il tasso … More SOS Disoccupazione giovanile – 4 misure concrete per salvare il futuro dei giovani!